Vini Alessandro di Camporeale

I Vini Alessandro di Camporeale sono prodotti e imbottigliati nel piccolo centro agricolo di Camporeale, in Sicilia nell’alto Belìce, alle falde delle colline che sovrastano la pianura di Mandranova. “Esperienza e attenzione per il territorio danno vita a vini eleganti e dalla spiccata personalità”.

VIGNETI

In un territorio con un clima mite ma non arido contraddistinto da significative escursioni termiche si estendono i 35 ettari di vigneto, su un totale di 50, di cui 2 destinati alla produzione di olio. È in questi terreni argillosi e calcarei che l’azienda Alessandro di Camporeale ha impiantato varietà autoctone per produrre i propri vini; Nero d’Avola, Catarratto, Grillo e Inzolia e varietà internazionali, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot, Syrah, Viogner e Sauvignon Blanc.

CANTINA

La cantina è dotata di moderne attrezzature e locali appositamente termocondizionati per l’affinamento e la maturazione dei vini. Per il Syrah vengono utilizzate barriques, tonneauxe botti grandi di rovere, per un affinamento di circa dieci mesi; cui segue almeno un altro anno in bottiglia a una temperatura costante di 18 °C. Il Sauvignon Blanc, il Catarratto, il Grillo e il Nero d’Avola, rimangono invece per sei mesi in vasche d’acciaio; per poi affinare ulteriormente alcuni mesi in bottiglia.

Non ci sono prodotti nel carrello