Zuppe

Visualizzazione di tutti i 2 risultati

Zuppe: La Sicilia è da sempre considerata la terra del sole, del mare e della buona tavola. Con i suoi quasi due milioni di ettari coltivabili, la regione vanta la più ricca e antica tradizione culinaria del nostro Paese. Frutta, verdura e ortaggi maturati sotto il clima mite del Mediterraneo contribuiscono a creare primi, secondi, contorni e dolciumi dal sapore genuino e raffinato insieme. In particolare le zuppe rappresentano il piatto tipico delle antiche famiglie rurali che riversavano a tavola i preziosi frutti del duro lavoro dei campi mescolando ad arte fagioli, ceci, carote, fave, pomodorini, sedano, finocchietto, peperoncino, olio extravergine e tutte le primizie offerte dalla rigogliosa natura circostante.

Le Caratteristiche Zuppe della cucina siciliana.

Tra le zuppe più gustose e caratteristiche della cucina siciliana meritano senz’altro una menzione speciale i fasuoli cu l’accia e il macco di fave, mix irresistibili di verdure genuine e gusto inconfondibile.

Fasuoli cu l’accia: ricetta per 4 persone

Questa zuppa tradizionale si avvale di pochi semplici ingredienti come fagioli, sedano, olio e prezzemolo ma garantisce un alto livello nutrizionale e un delizioso sapore capace di soddisfare ogni palato. È l’ideale per riscaldarsi dalle rigide temperature invernali ma può essere servita tiepida in qualsiasi stagione dell’anno.
Per prepararla occorrono i seguenti ingredienti: 290 gr di fagioli cannellini;
quattro gambi di sedano; rosmarino; acqua; olio extravergine; una manciata di sale e pepe.
Disponete tutti gli ingredienti in una terrina, aggiungete un mestolo di brodo e lasciate cuocere per 30 minuti. Per valorizzare al massimo questa ricetta potete utilizzare i fagioli cannellini dell’azienda agricola “Casa Montalbano” privi di additivi e conservati al naturale.

Macco di fave, ricetta per 4 persone

Il termine “macco” deriva dal latino ed equivale a “schiacciato” e indica un passato di fave omogeneo e cremoso. Per preparare questa ricetta dal caratteristico sapore occorrono pochi semplici ingredienti: 290 gr di fave secche decorticate; olio extravergine; finocchietto selvatico; una manciata di sale e pepe. Lasciate in acqua le fave della sera precedente e la mattina ponetele in una terrina; aggiungete sale, pepe, finocchietto sminuzzato e fate cuocere per oltre un’ora a fuoco lento. Infine schiacciate il composto fino ad ottenere un passato omogeneo e servite in tavola. Se volete risparmiarvi tale lungo procedimento, potete utilizzare il macco di fave dell’azienda “Casa Montalbano”, un prodotto già pronto all’uso, privo di additivi e conservanti.

Terra, Sole, Mare, e la buona Tavola mix sapiente per Acquistare le nostre Zuppe Siciliane, tutte ottime e di qualità.

Non ci sono prodotti nel carrello