Vermentino

Il vitigno Vermentino, a bacca bianca, è coltivato in alcune regioni del centro sud Italia. Il Vermentino è un vitigno originario della Spagna, importato in Italia durante la dominazione degli Aragonesi, passando prima dalla Corsica. E’ diffuso principalmente in Liguria, Toscana e Sardegna, dove dà i risultati migliori nelle zone litoranee. In Sicilia il Vermentino cresce su terreni a medio impasto e argillosi, le sue uve sono raccolte tra l’ultima settimana di Agosto e la prima decade di Settembre. Dalla vinificazione delle uve Vermentino si ottiene quindi, un vino di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli.

vermentino-vino-e-vitigni-di-sicilia

Caratteristiche del vitigno

Foglia: media o medio-grande, orbicolare o pentagonale, pentalobata o, più spesso eptalobata. Grappolo: medio, conico o cilindrico alato, talvolta con un’ala lungamente peduncolata, spargolo o mediamente compatto. Acino: medio o medio-grande, da rotondo a ellissoidale molto corto. Buccia: di medio spessore, giallo-verdastra con sfumature dorate o ambrate se ben esposta al sole e con macchie caratteristiche di color ruggine.

Caratteristiche del vino

Dalla vinificazione delle uve Vermentino si ottiene un vino di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Al naso è fruttato e floreale, con note minerali. Al palato è secco, sapido con finale lievemente amarognolo, fine ed armonico.

Sicilia DOC

Menfi

Sicilia IGT

Avola, Camarro, Salina, Terre Siciliane, Valle Belice.

Visualizzazione di tutti i 2 risultati

Non ci sono prodotti nel carrello