Tanit Miceli Moscato di Pantelleria

Tanit Miceli Moscato di Pantelleria Vino Dolce da Meditazione. Piacevolezza allo stato liquido. Dal colore giallo oro brillante; questo vino, rivela ampio e suadente olfatto di arancia candita, dattero e fico secco, salvia, miele millefiori e sfumature iodate.

Tanit Miceli Moscato di Pantelleria Vino Dolce da Meditazione. Piacevolezza allo stato liquido. Dal colore giallo oro brillante; questo vino, rivela ampio e suadente olfatto di arancia candita, dattero e fico secco, salvia, miele millefiori e sfumature iodate.Tanit Miceli Moscato di Pantelleria Vino Dolce da Meditazione. Piacevolezza allo stato liquido. Dal colore giallo oro brillante; questo vino, rivela ampio e suadente olfatto di arancia candita, dattero e fico secco, salvia, miele millefiori e sfumature iodate.

La Miceli azienda vitivinicola si divide tra due cantine: quella di Sciacca e quella di Rekale, sull’isola di Pantelleria. I suoi vini raccontano il territorio e rivelano le proprie caratteristiche con profumi netti che riportano; con estrema fedeltà, alla varietà delle uve utilizzate. Questo accade pienamente col Moscato di Pantelleria Liquoroso Tanit, piacevolezza allo stato liquido; un vino prodotto con uve Moscato di Alessandria, detto anche Zibibbo; che a Pantelleria viene allevato su viti ad alberello e vendemmiate tardivamente. Una volta raccolta l’uva, rigorosamente a mano così da selezionarne con cura i grappoli; una parte verrà lasciata appassire ulteriormente su graticci e, dopo la pigiatura, in fase di fermentazione; verrà aggiunto alcool di vino per aumentarne la gradazione.

Colore: Giallo oro brillante,

Olfatto: Rivela ampio e suadente olfatto di arancia candita, dattero e fico secco, salvia, miele millefiori e sfumature iodate.

Palato: Caldo e morbido al palato, ben sostenuto dall’acidità, giustamente sapido e con bel finale di caramello.

Abbinamenti: Con formaggi stagionati e saporiti, con pasticceria secca, oppure semplicemente solo.

Zona di produzione: Sicilia – Contrada Rekale, isola di Pantelleria

Uvaggio: Moscato d’ Alessandria (Zibibbo) 100%, esposizione dei vigneti: Terrazzati

Tanit Miceli Moscato di Pantelleria DOC

Vinificazione: Raccolta in cassetta delle uve al giusto grado di maturazione; una parte delle quali viene posta ad appassire su stuoie di canna. Lavorazione controllata del mosto ottenuto. Aggiunta di alcool di vino a fine fermentazione. Durata contatto con bucce 48-72 ore. Fermentazione malolattica non svolta.

Temperatura e modalità di servizio: 14° C come aperitivo, sui formaggi e sul dessert;  16-18° C come vino da meditazione.

Visualizzazione del risultato

Non ci sono prodotti nel carrello