SurSur Donnafugata DOC

SurSur Donnafugata DOC

SurSur Donnafugata DOCSurSur Donnafugata DOC

SurSur

SurSur Donnafugata vino grillo siciliano che si caratterizza per un bouquet; dove le note di erbe di campo si uniscono a dolci sentori di frutta a polpa bianca.

Vigneto

Allevamento e potatura: controspalliera, con potatura a Guyot, lasciando da 6 a 10 gemme per ogni pianta.

Densità impianto: da 3.500 a 4.500 piante per ettaro.

Zona di produzione: Sicilia Occidentale

Cantina

Fermentazione: in acciaio, a temperatura controllata.

Affinamento: in vasca di cemento per alcuni mesi e almeno due mesi in bottiglia prima di essere commercializzato.

Dati analitici: alcol 12.40 % vol  acidità totale 5.5 g/l – pH 3.17

Note di degustazione

SurSur Donnafugata DOC sicilia

Descrizione: SurSur si caratterizza per un bouquet dove le note di erbe di campo; tra cui spicca la camomilla, si uniscono a dolci sentori di frutta a polpa bianca. La bocca è morbida e regala una perfetta corrispondenza gusto olfattiva.

Longevità: da godere nell’arco di 3-4 anni.

Vivere il vino

Cibo & vino: da abbinare con antipasti di mare, si accompagna perfettamente con primi piatti vegetariani e pesci arrosto. Servirlo in calici a tulipano di media ampiezza e media altezza, può essere stappato al momento, ottimo a 9–11°C.

Situazioni: SurSur, da sorseggiare in compagnia degli amici, ottimo come aperitivo, lo consigliamo anche per un pic nic gourmet.

Arte e vino: il Grillo è un’antica uva autoctona siciliana, ma è anche un simpatico animaletto portafortuna. Il nome sur sur, che significa grillo, deriva dalla lingua araba classica, un tempo parlata anche in Sicilia. L’etichetta ha la voce della primavera, con i suoi profumi e i suoi colori. Racconta le fughe di Gabriella bambina che corre a piedi nudi tra i fiori e l’erba fresca; seguendo il canto dei grilli che alle sue orecchie suona dolce come mille “SurSur… “.
Prima annata: 2012.

Visualizzazione del risultato

Non ci sono prodotti nel carrello