Rosso di Marco Pignatello IGT

Rosso di Marco Pignatello IGT

Rosso di Marco Pignatello IGTRosso di Marco Pignatello IGT

Come e quando il Rosso di Marco.
Note di frutta matura (ciliegie e more) in questo vino poco tannico e dalla facile beva; da abbinare a piatti della cucina tipica siciliana; come pasta con le sarde e piatti a base di pesce azzurro, carni bianche e verdure. Servire a 14-16 °C.

Pignatello 100%
3500 ceppi per ettaro, con radici che hanno origini tra i primi anni 90 e il 2000. Piante a controspalliera Guyot. 40 hl di resa per ettaro vendemmiati tra la seconda e la terza settimana di settembre. Selezione manuale delle uve, con macerazione in vasche di acciaio; seguendo una procedura tradizionale di follature e rimontaggi a temperatura controllata. Fermentazione ad opera di lieviti indigeni.

Denominazione: Pignatello Terre Siciliane, IGT

Varietà: Pignatello 100%

Grado alcolico (% Vol): 12

Territorio: Sicilia Occidentale, provincia di Trapani

Superficie vigneto (ha): 2

Età vigneto: tra gli 11 e i 21 anni

Terreno: argilloso-calcareo di medio impasto

Sistema di allevamento: controspalliera Guyot, 3.500 ceppi per ettaro

SO2 totale: compresa tra 45-55 mg/l

Vendemmia: manuale, seconda settimana di settembre

Resa per ettaro (hl): 40

Vinificazione: Selezione manuale delle uve, con macerazione in vasche di acciaio; seguendo una procedura tradizionale di follature e rimontaggi a temperatura controllata. Fermentazione ad opera di lieviti indigeni

Affinamento: 12 mesi in fusti di rovere francese (zona di Tronçais) di media grandezza (10 hl); e 6 mesi in acciaio e bottiglia

N° di bottiglie prodotte: 8.000

Prima annata: 2011

Rosso di Marco Pignatello IGT

Abbinamenti: note di frutta matura (ciliegie e more) in questo vino dal tannino delicato e dalla facile beva; da abbinare a piatti della cucina tipica siciliana; come pasta con le sarde e piatti a base di pesce azzurro, carni bianche e verdure. Servire a 14-16 °C

Visualizzazione del risultato

Non ci sono prodotti nel carrello