Miceli Garighe Zibibbo Pantelleria

Miceli Garighe Zibibbo Pantelleria

Miceli Garighe Zibibbo Pantelleria. Garighe è un mosto parzialmente fermentato, a bassissima gradazione. Dolce e fruttato, si consuma sempre fresco per riscoprire tutta la fragranza dell'uva zibibbo appena raccolta. Il segreto di Garighe; l'energia del sole, la forza dell’onda, la ricchezza della madre terra, la freschezza dell'aria dell'isola di pantelleria. Lo zibibbo è sia il nome di un vitigno (chiamato anche Moscato d'Alessandria); che del vino dolce che se ne ottiene. La parola "zibibbo" deriva dalla parola araba zabīb che vuol dire "uva passita".

Miceli Garighe Zibibbo Pantelleria. Garighe è un mosto parzialmente fermentato, a bassissima gradazione. Dolce e fruttato, si consuma sempre fresco per riscoprire tutta la fragranza dell’uva zibibbo appena raccolta. Il segreto di Garighe; l’energia del sole, la forza dell’onda, la ricchezza della madre terra, la freschezza dell’aria dell’isola di pantelleria. Lo zibibbo è sia il nome di un vitigno (chiamato anche Moscato d’Alessandria); che del vino dolce che se ne ottiene. La parola “zibibbo” deriva dalla parola araba zabīb che vuol dire “uva passita”.

Miceli Garighe Zibibbo Pantelleria. Garighe è un mosto parzialmente fermentato, a bassissima gradazione. Dolce e fruttato, si consuma sempre fresco per riscoprire tutta la fragranza dell’uva zibibbo appena raccolta. Il segreto di Garighe; l’energia del sole, la forza dell’onda, la ricchezza della madre terra, la freschezza dell’aria dell’isola di pantelleria. Lo zibibbo è sia il nome di un vitigno (chiamato anche Moscato d’Alessandria); che del vino dolce che se ne ottiene. La parola “zibibbo” deriva dalla parola araba zabīb che vuol dire “uva passita”.

Miceli Garighe Zibibbo Pantelleria Vino dolce Moscato d’Alessandria

AZIENDA

La Miceli nasce negli anni 30 quando il Comandante di Marina Ignazio Miceli; smise di ammassare e trasportare con la sua goletta Jasper vino sfuso siciliano da Castellamare del Golfo; in diversi porti italiani e francesi ed aprì una rivendita di vino in via Gagini, nel cuore di Palermo. Oggi la Miceli Aziende Vinicole; produce i suoi vini tradizionali con uve pregiate ed altri tra i quali Yrnm, Fiammato, Smodato; figli di una vocazione innovativa e veriità riferimento di mercato nelle proprie Cantine ubicate in Sciacca e Pantelleria.

Miceli Garighe Zibibbo Pantelleria Vino dolce Moscato d’Alessandria

Zona di produzione: Sicilia – Isola di Pantelleria.

Sistema d’allevamento: Alberello Strisciante.

Tipo di potatura: Corta con 8-10 speroni.

Densità d’impianto: Minimo 2500 piante/ha.

Terreno: Vulcanico-sabbioso, con presenza di pomice.

Esposizione dei vigneti: Terrazzamenti.

Uvaggio: Moscato di Alessandria (Zibibbo).

Resa uva/ha: 50-60 quintali.

Resa uva/pianta: Kg. 2-2,5.

Epoca di vendemmia: Media-tardiva.

Vinificazione: Breve macerazione delle uve diraspate e pigiate, pressatura e fermentazione parziale a bassa temperatura del mosto pulito.

Dati Analitici: Gradazione: 4% vol.

Temperatura e modalità di servizio: 7-10 °C

Garighe Zibibbo Miceli Pantelleria Vino dolce Moscato d’Alessandria

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Aspetto visivo: Giallo paglierino, brillante.

Olfatto: Intenso, aromatico, tipico dell’uva di Zibibbo, con sentore di agrumi e frutta esotica.

Gusto: fresco, dolce, con retrogusto aromatico di Zibibbo.

Abbinamenti: Va bevuto freddo, da solo in qualsiasi momento o con dessert delicati: dolci, gelati, frutta.

Visualizzazione del risultato

Non ci sono prodotti nel carrello