Lighea Zibibbo Donnafugata Sicilia

Lighea Zibibbo Donnafugata Sicilia

Lighea Zibibbo Donnafugata Sicilia. Lighea un bianco solare e luminoso, fresco e fragrante in bocca, si apre sulle note floreali e fruttate dello Zibibbo; tra cui spiccano la zagara e il pompelmo rosa. Vino di uve Zibibbo (Moscato di Alessandria) Zona di produzione Sicilia Sud Occidentale - Isola di Pantelleria.

Lighea Zibibbo Donnafugata Sicilia. Lighea un bianco solare e luminoso, fresco e fragrante in bocca, si apre sulle note floreali e fruttate dello Zibibbo; tra cui spiccano la zagara e il pompelmo rosa. Vino di uve Zibibbo (Moscato di Alessandria) Zona di produzione Sicilia Sud Occidentale – Isola di Pantelleria.

Lighea Zibibbo Donnafugata Sicilia. Lighea un bianco solare e luminoso, fresco e fragrante in bocca, si apre sulle note floreali e fruttate dello Zibibbo; tra cui spiccano la zagara e il pompelmo rosa. Vino di uve Zibibbo (Moscato di Alessandria) Zona di produzione Sicilia Sud Occidentale – Isola di Pantelleria.

Lighea Zibibbo Donnafugata Sicilia Vino di uve Zibibbo (Moscato di Alessandria)

Vigneto

Uve: Zibibbo ( Moscato d’Alessandria)

Allevamento e potatura: le viti sono coltivate, all’interno di conche, ad alberello pantesco basso; costituito da due a quattro branche e caratterizzato da espansione orizzontale. Tutte le lavorazioni sono eseguite a mano.

Densità impianto: da 2.500 a 3.600 piante per ettaro.

Rese per ettaro: circa 60 q.li/ha

Zona di produzione: Sicilia sud occidentale – isola di Pantelleria.

Cantina

Fermentazione: in acciaio, a temperatura controllata.

Affinamento: in vasca per alcuni mesi e almeno due mesi in bottiglia prima di essere commercializzato.

Dati analitici: alcol 12.34 % vol.

Note di degustazione

Descrizione: Lighea si mostra di colore giallo paglierino brillante con riflessi verdognoli. Al naso la carica aromatica si apre sui tipici sentori dello Zibibbo, note fruttate di agrume; tra cui spicca il pompelmo rosa, e floreali di zagara su un fondo di erbe aromatiche mediterranee. La bocca è fresca e fragrante, equilibrata tra sapidità e struttura.

Longevità: da godere nell’arco di 4-5 anni.

Lighea Zibibbo Donnafugata Sicilia Vino di uve Zibibbo (Moscato di Alessandria)

Vivere il vino

Cibo & vino: è indicato con tutto il pesce azzurro, pasta al forno in bianco, frittura di pesce. Servirlo in calici a tulipano di media grandezza, può essere stappato al momento, ottimo a 9-11°C.

Situazioni: solare e luminoso è un vino ideale per un aperitivo con gli amici; ve lo suggeriamo come complice per il primo appuntamento.

Arte e vino: “Dai disordinati capelli color di sole l’acqua del mare colava sugli occhi verdi apertissimi”. Così Giuseppe Tomasi di Lampedusa descrive Lighea; l’ammaliante sirena personaggio centrale di un suo racconto che ha dato spunto ad un vino complesso ed innovativo; e ad una etichetta altrettanto originale.

Prima annata: 1990.

Visualizzazione del risultato

Non ci sono prodotti nel carrello