Grecanico

Il Grecanico è un vitigno autoctono siciliano dalle origini molto antiche, ancora oggi sconosciute. L’area storica di diffusione ricade nelle province di Trapani e di Agrigento, pertanto ceppi sparsi si trovano in molti vigneti siciliani. Dai grappoli di questo bel vitigno le cantine siciliane producono un vino fresco e armonico.

grecanico-vino-e-vitigno-autoctono-siciliano

Caratteristiche del vitigno

Pianta vigorosa, foglia media, pentalobata, pentagonale, grappolo medio, conico o cilindro-conico, più o meno allungato, con una o due ali, mediamente spargolo, acini medi da sferoidali a leggermente appiattiti, buccia poco pruinosa di colore giallo dorato. Maturazione media.

Caratteristiche del vino

Il Grecanico è sicuramente un vino fine di colore giallo dorato, discretamente alcolico, di odore e sapore neutro, fresco e armonico.

Sicilia DOC

Alcamo, Contea di Sclafani, Contessa Entellina, Delia Nivolelli, Erice, Menfi, Monreale, S. Margherita di Belice, Sciacca.

Zone di diffusione

Province di Agrigento, Trapani e Palermo.

Non ci sono prodotti nel carrello