Firriato Quater Rosso Sicilia

Firriato Quater Rosso Sicilia IGT

Firriato Quater Rosso Sicilia. Quater è il nome perfetto per un vino forgiato dall'eleganza di quattro vitigni autoctoni di Sicilia. Nero d'Avola, Perricone, Frappato e Nerello Cappuccio. Le quattro diverse uve dagli sfavillanti riflessi rubini; si rincorrono in una danza di luce e colore dove tutti sono protagonisti e nessuno primeggia; e si armonizzano per immortalare l'amore passionale e travolgente, impetuoso e generoso di un vino che è Sicilia. Uomo e natura collaborano insieme per scrivere negli annali della storia un capolavoro di arte vinicola; che nel Firriato Quater ha il nome perfetto per un vino forgiato dalla maestosa eleganza di quattro vitigni autoctoni siciliani. Nella tenuta di Pianoro Cuddia; si fondono in un'irresistibile bicchiere che ha il sapore di identità e appartenenza. La natura calcarea argillosa del suolo e la grande mineralità del terreno sono caratteristiche acquisite in forma liquida nel vino. Firriato Quater Rosso Sicilia. Quater è il nome perfetto per un vino forgiato dall’eleganza di quattro vitigni autoctoni di Sicilia. Nero d’Avola, Perricone, Frappato e Nerello Cappuccio. Le quattro diverse uve dagli sfavillanti riflessi rubini; si rincorrono in una danza di luce e colore dove tutti sono protagonisti e nessuno primeggia; e si armonizzano per immortalare l’amore passionale e travolgente, impetuoso e generoso di un vino che è Sicilia. Uomo e natura collaborano insieme per scrivere negli annali della storia un capolavoro di arte vinicola; che nel Firriato Quater ha il nome perfetto per un vino forgiato dalla maestosa eleganza di quattro vitigni autoctoni siciliani. Nella tenuta di Pianoro Cuddia; si fondono in un’irresistibile bicchiere che ha il sapore di identità e appartenenza. La natura calcarea argillosa del suolo e la grande mineralità del terreno sono caratteristiche acquisite in forma liquida nel vino.

Firriato Quater Rosso Sicilia. Quater è il nome perfetto per un vino forgiato dall’eleganza di quattro vitigni autoctoni di Sicilia. Nero d’Avola, Perricone, Frappato e Nerello Cappuccio. Le quattro diverse uve dagli sfavillanti riflessi rubini; si rincorrono in una danza di luce e colore dove tutti sono protagonisti e nessuno primeggia; e si armonizzano per immortalare l’amore passionale e travolgente, impetuoso e generoso di un vino che è Sicilia. Uomo e natura collaborano insieme per scrivere negli annali della storia un capolavoro di arte vinicola; che nel Firriato Quater ha il nome perfetto per un vino forgiato dalla maestosa eleganza di quattro vitigni autoctoni siciliani. Nella tenuta di Pianoro Cuddia; si fondono in un’irresistibile bicchiere che ha il sapore di identità e appartenenza. La natura calcarea argillosa del suolo e la grande mineralità del terreno sono caratteristiche acquisite in forma liquida nel vino.

Firriato Quater Rosso Sicilia Vino Siciliano da vitigni Autoctoni Nero d’Avola, Perricone, Frappato e Nerello Cappuccio

Tipo di terreno: calcareo argilloso.

Esposizione: sud-ovest/ovest (da 130 a 250 mt. s.l.m.).

Sistema di allevamento: controspalliera con potatura a cordone speronato/Guyot.

Piante per ettaro: n° 5.500 / 6.000.

Resa per ettaro: 6.500/6.800 kg.

Vendemmia: raccolta manuale. I-II decade di settembre.

Temperatura di fermentazione: 24°-26°C.

Uve: Nero d’Avola, Perricone, Frappato e Nerello Cappuccio

Vinificazione: tradizionale in rosso in vasche di acciaio inox termocontrollati.

Fermentazione malolattica: svolta.

Affinamento: 10 mesi in barriques di rovere francese e americano.

Affinamento in bottiglia: circa 5 mesi.

I° vendemmia prodotta: 2005.

Produzione annata: 75.000 bottiglie.

Calice consigliato: ballon panciuto dalla bocca leggermente ristretta.

Firriato Quater Rosso Sicilia Vino Siciliano da vitigni Autoctoni Nero d’Avola, Perricone, Frappato e Nerello Cappuccio

Colore: rubino fitto e compatto dalle vivaci tonalità violacee.

Olfatto: di gradevole impatto olfattivo grazie alle allettanti note di frutti rossi e neri di ciliegie, riber e mirtilli; che si avvicendano alle più intense nuance di cioccolato pepe e chiodi di garofano. Il suo bouquet tremendamente attraente diletta il naso con sfumature di balsamo e menta.

Palato: architettura succosa e morbida, regala sorprese ad ogni sorso. Tannicità che si equilibra con la componente acida in un gioco di incantevole gaudio.

Visualizzazione del risultato

Non ci sono prodotti nel carrello