Dragonara Nero d'Avola Merlot De Gregorio DOC

Dragonara Nero d’Avola Merlot De Gregorio

Dragonara Nero d'Avola Merlot De Gregorio DOC. Il Nero d’Avola e Merlot convivono in un perfetto equilibrio. Un vino rosso di grande intensità e struttura, morbido ed avvolgente. Un rosso rubino con riflessi violacei; il bouquet molto complesso con una ricchezza aromatica  di frutti rossi come ribes, amarena e piccoli frutti di bosco; spezie dolci caratterizzano questo vino. Il vino Dragonara nasce da due vitigni, due momenti della stessa vendemmia. Il Nero d'Avola raccolto nella seconda settimana di settembre quando le temperature iniziano ad essere più miti; mentre il Merlot raccolto nella seconda settimana di agosto, quando i raggi intensi del sole baciano le adiacenti coste marine. Il frutto e il tannino quasi vellutato, esprimono in bocca una buona corposità; con una piacevole acidità e una buona sapidità. Si percepisce la sua giovinezza tannica che lo rende lungo e pieno, ma anche amabile.Dragonara Nero d’Avola Merlot De Gregorio DOC. Il Nero d’Avola e Merlot convivono in un perfetto equilibrio. Un vino rosso di grande intensità e struttura, morbido ed avvolgente. Un rosso rubino con riflessi violacei; il bouquet molto complesso con una ricchezza aromatica  di frutti rossi come ribes, amarena e piccoli frutti di bosco; spezie dolci caratterizzano questo vino. Il vino Dragonara nasce da due vitigni, due momenti della stessa vendemmia. Il Nero d’Avola raccolto nella seconda settimana di settembre quando le temperature iniziano ad essere più miti; mentre il Merlot raccolto nella seconda settimana di agosto, quando i raggi intensi del sole baciano le adiacenti coste marine. Il frutto e il tannino quasi vellutato, esprimono in bocca una buona corposità; con una piacevole acidità e una buona sapidità. Si percepisce la sua giovinezza tannica che lo rende lungo e pieno, ma anche amabile.

Dragonara Nero d’Avola Merlot De Gregorio DOC. Il Nero d’Avola e Merlot convivono in un perfetto equilibrio. Un vino rosso di grande intensità e struttura, morbido ed avvolgente. Un rosso rubino con riflessi violacei; il bouquet molto complesso con una ricchezza aromatica  di frutti rossi come ribes, amarena e piccoli frutti di bosco; spezie dolci caratterizzano questo vino. Il vino Dragonara nasce da due vitigni, due momenti della stessa vendemmia. Il Nero d’Avola raccolto nella seconda settimana di settembre quando le temperature iniziano ad essere più miti; mentre il Merlot raccolto nella seconda settimana di agosto, quando i raggi intensi del sole baciano le adiacenti coste marine. Il frutto e il tannino quasi vellutato, esprimono in bocca una buona corposità; con una piacevole acidità e una buona sapidità. Si percepisce la sua giovinezza tannica che lo rende lungo e pieno, ma anche amabile.

Dragonara Nero d’Avola Merlot De Gregorio DOC

ABBINAMENTI

Vino dalle caratteristiche internazionali in simbiosi con la tipicità mediterranea. Trova un corretto abbinamento con piatti di carne rossa e bianca, cacciagione, selvaggina e formaggi non troppo stagionati. Primi con carne e con verdure. Servirlo in bicchieri non troppo panciuti, si può stappare al momento, altrimenti qualche ora prima. La temperatura ottimale di servizio è a 16-18°C, ma in estate se gradito si può servire anche leggermente fresco 14-15°C.

Dragonara Nero d’Avola Merlot De Gregorio DOC

Vitigno: Nero d’Avola 55% – Merlot 45%

Zona di produzione: Sicilia sud-occidentale, Sciacca Contrada Isole Carboj.

Altitudine: 50 m s.l.m.

Orografia: Pianeggiante.

Suoli: limoso-argillosi a reazione sub-alcalina con presenza di calcare totale in scarse quantità; ricchi in elementi nutritivi (potassio, magnesio, calcio, ferro, manganese, zinco).

Raccolta: Settembre / Agoto

Età: 20 anni / 15 anni

Metodo: Manuale

Potatura: Guyot

Fermentazione: Acciaio

Densità: 4000/4500

Affinamento: 14/16 mesi in acciaio e 6 mesi in bottiglia

Alcohol: 13,50% Vol.

Nome Etichetta: Dragonara Nero d’Avola Merlot

Visualizzazione del risultato

Non ci sono prodotti nel carrello