Donnafugata Sedàra Contessa Entellina Sicilia

Donnafugata Sedàra Contessa Entellina Sicilia

Donnafugata Sedàra Contessa Entellina Sicilia. Zona di produzione Sicilia Occidentale, Tenuta di Contessa Entellina e territori limitrofi. Il vino Sedàra si presenta con una veste grafica rinnovata; che mostra la forte connessione di questo vino con il territorio: in primo piano il verde del vigneto; comunica la freschezza e la piacevolezza di questo vino e della sua più recente evoluzione. Sicilia DOC Varietà Nero d'Avola seguito da Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah, e da altre uve.

Donnafugata Sedàra Contessa Entellina Sicilia. Zona di produzione Sicilia Occidentale, Tenuta di Contessa Entellina e territori limitrofi. Il vino Sedàra si presenta con una veste grafica rinnovata; che mostra la forte connessione di questo vino con il territorio: in primo piano il verde del vigneto; comunica la freschezza e la piacevolezza di questo vino e della sua più recente evoluzione. Sicilia DOC Varietà Nero d’Avola seguito da Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah, e da altre uve.

Donnafugata Sedàra Contessa Entellina Sicilia. Zona di produzione Sicilia Occidentale, Tenuta di Contessa Entellina e territori limitrofi. Il vino Sedàra si presenta con una veste grafica rinnovata; che mostra la forte connessione di questo vino con il territorio: in primo piano il verde del vigneto; comunica la freschezza e la piacevolezza di questo vino e della sua più recente evoluzione. Sicilia DOC Varietà Nero d’Avola seguito da Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah, e da altre uve.

Donnafugata Sedàra Contessa Entellina Sicilia Varietà Nero d’Avola, Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah.

Vigneto

Zona: Sicilia – Contessa Entellina (PA)

Uve: Nero d’Avola prevalente, in blend con altre uve

Colore: Rosso

Allevamento e potatura: controspalliera, con pali in legno e fili in acciaio; potatura a cordone speronato, lasciando da 6 a 10 gemme per ogni pianta.

Densità impianto: da 4.500 a 6.000 piante per ettaro.

Rese per ettaro: circa 85 q.li/ha.

Donnafugata Sedàra Contessa Entellina Sicilia Varietà Nero d’Avola, Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah.

Cantina

Fermentazione: in acciaio con macerazione sulle bucce per circa 8-10 giorni alla temperatura di 25-28°C.

Affinamento: a fermentazione malolattica svolta; affina circa 9 mesi in vasi vinari di cemento e poi in bottiglia per almeno altri 6 mesi.

Dati analitici: alcol 13,30 % vol. – acidità totale 5,3 g/l – pH 3,53

Donnafugata Sedàra Contessa Entellina Sicilia Varietà Nero d’Avola, Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Dal colore rosso rubino; Sedàra offre un bouquet fruttato con sentori di mora e mirtilli uniti ad una leggera nota speziata di pepe nero. In bocca mostra una buona struttura con tanni soavi, ed una gradevole freschezza. Un rosso piacevole, versatile negli abbinamenti, perfetto per tutti i giorni.

Longevità: 4-5 anni.

Vivere il vino

Cibo & vino: da abbinare a primi piatti con sughi di carne, paste al forno elaborate e carni rosse. Da provare su tonno appena scottato. Servirlo in calici di media grandezza, può essere stappato al momento, ottimo a 16-18°C.

Situazioni: perfetto per tutti i giorni, ve lo consigliamo anche per occasioni conviviali; come una festa tra amici o un barbecue.

Arte e vino: Questo vino porta nel cuore la concretezza e la soavità di Angelica Sedara, l’affascinante Claudia Cardinale; protagonista del film “Il Gattopardo” diretto da Luchino Visconti.

Visualizzazione del risultato

Non ci sono prodotti nel carrello