Don Pietro Magnum Principi di Spadafora

Don Pietro Magnum Principi di Spadafora

Don Pietro Magnum Principi di Spadafora. Alla vista si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature di rosso granato, poco trasparente. Il Don Pietro Rosso è la prima bottiglia prodotta dall'Azienda Spadafora; parliamo del 1993, anche se la prima prova risale al 1991. A differenza del Syrah etichetta rossa, è un vino di struttura con l'eleganza tipica di un taglio bordolese siciliano; quindi Nero d'Avola, Cabernet Sauvignon e Merlot. Ne produciamo 45.000 bottiglie.Don Pietro Magnum Principi di Spadafora. Alla vista si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature di rosso granato, poco trasparente. Il Don Pietro Rosso è la prima bottiglia prodotta dall’Azienda Spadafora; parliamo del 1993, anche se la prima prova risale al 1991. A differenza del Syrah etichetta rossa, è un vino di struttura con l’eleganza tipica di un taglio bordolese siciliano; quindi Nero d’Avola, Cabernet Sauvignon e Merlot. Ne produciamo 45.000 bottiglie.

Don Pietro Magnum Principi di Spadafora. Alla vista si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature di rosso granato, poco trasparente. Il Don Pietro Rosso è la prima bottiglia prodotta dall’Azienda Spadafora; parliamo del 1993, anche se la prima prova risale al 1991. A differenza del Syrah etichetta rossa, è un vino di struttura con l’eleganza tipica di un taglio bordolese siciliano; quindi Nero d’Avola, Cabernet Sauvignon e Merlot. Ne produciamo 45.000 bottiglie.

Don Pietro Magnum Principi di Spadafora

Iniziare a produrre un vino con tanti risvolti personali poteva anche essere motivo di insonnia ma non è stato così; anzi sinceramente debbo dirvi che ancora oggi; quando vado in giro per seguire il mercato e trovo una bottiglia in giro, mi si stringe il cuore. La vinificazione delle uve del Don Pietro Rosso Magnum Principi di Spadafora avviene in periodi diversi; la prima uva ad essere vinificata è il Merlot, poi il Nero d’Avola e per ultima il Cabernet Sauvignon. La parte che trovo più interessante è il momento dell’assemblaggio; quando cioè devo decidere le percentuali di ognuna, che ovviamente, vanno a seconda dell’interpretazione dell’annata.

Don Pietro Magnum Principi di Spadafora

CARATTERISTICHE FISICHE ED ORGANOLETTICHE

Colore: rosso rubino intenso.

Profumo: ricco, intenso, fruttato.

Gusto: armonico, rotondo, persistente. Tannini ben presenti.

TEMPERATURA CONSIGLIATA: 18°C

ABBINAMENTI GASTRONOMICI: carni arrosto o alla griglia e formaggi.

DATI TECNICI

Vitigno: Cabernet Sauvignon 40%, Nero d’Avola 30%, Merlot 30%

Provenienza: Contrada Virzì, Monreale, Palermo
Foglio di Mappa 142

Esposizione: Nord-Ovest

Altimetria: 250 s.l.m.

Terreni: A granulometria sabbiosa-argillosa

Allevamento: Spalliera Guyot semplice

Densità d’impianto: 5.000 piante/ettaro

Anno d’impianto: 1990-2000

Vendemmia: Metà Settembre

Resa: 50 ettolitri/ettaro

Vinificazione e affinamento: Macerazione 10 giorni, temperatura di fermentazione compresa tra 24° e 28° C.

Invecchiamento: 1 anno in vasca di cemento e 12 mesi in bottiglia.

Visualizzazione del risultato

Non ci sono prodotti nel carrello