Cabernet Sauvignon

Il vitigno Cabernet Sauvignon, a bacca nera, viene coltivato in quasi tutta Italia, specialmente nella regione Sicilia trova l’habitat ideale per la  produzione di grandi vini. Il Cabernet è il vitigno che rappresenta il vino di Bordeaux, uno dei più coltivati in Francia, soprattutto nel Mèdoc e a sud di Bordeaux, a Graves.

cabernet-sauvignon-vino-e-vitigni-di-sicilia

Il Cabernet Sauvignon è un vino pregiato, sontuoso, raffinato, un sicuramente vino nato per invecchiare. Bere un buon Cabernet è una bellissima esperienza sensoriale, grazie ai suoi tannini poderosi che donano al vino una sorprendente struttura.

Caratteristiche del vitigno

Ha foglia media, pentalobata e dentellata; grappolo medio-piccolo, oblungo, cilindro-piramidale, di buona compattezza, con un’ala spesso evidente; acino di dimensioni medie, quasi rotondo, con buccia molto resistente, blu-nera con sfumature violacee, ricca di pruina. La polpa è astringente, con sapore di viola e sorba. L’epoca di maturazione è medio-tardiva (prima metà di ottobre).

Caratteristiche del vino

Viene spesso usato in assemblaggio con Cabernet franc e Merlot, in un blend che prende il nome di taglio bordolese. In Italia ne esistono molte versioni, sia in purezza che con altri vitigni rossi. Ha grandi capacità di adattamento alle più disparate condizioni climatiche e tecniche di vinificazione, mantenendo le sue caratteristiche di riconoscibilità pur esprimendo perfettamente anche quelle del terroir.

Sicilia DOC

Alcamo, Contea di Sclafani, Contessa Entellina, Delia Nivolelli, Erice, Menfi, Monreale, Riesi, Salaparuta, Sambuca di Sicilia, Santa Margherita di Belice, Sciacca.

Sicilia IGT

Avola, Camarro, Fontanarossa di Cerda, Salina, Terre Siciliane, Valle Belice.

Zone di diffusione

Province di Agrigento, Trapani, Siracusa e Messina, Palermo, Siracusa,

Visualizzazione di 1-16 di 29 risultati

Non ci sono prodotti nel carrello