Bianco di San Lorenzo De Gregorio DOC

Bianco di San Lorenzo De Gregorio DOC

Bianco di San Lorenzo De Gregorio DOC. E' un Vino bianco siciliano nasce dall'unione dell'Inzolia con l'incrocio Manzoni. Nasce un bianco sorprendente, delicato ma allo stesso tempo forte, con una precisa identità. Dal colore molto tenue, giallo paglierino, con riflessi verdolini. I suoi sentori fruttati dalle eleganti note di frutta bianca; spaziano dalla pesca, alla mela, con tocchi di ananas e albicocca. L'equilibrio e l'eleganza caratterizzano le sensazioni al palato, la finezza aromatica lo rende estremamente piacevole; la sapidità e la mineralità invitano a riaccostarsi al bicchiere.Bianco di San Lorenzo De Gregorio DOC. E’ un Vino bianco siciliano nasce dall’unione dell’Inzolia con l’incrocio Manzoni. Nasce un bianco sorprendente, delicato ma allo stesso tempo forte, con una precisa identità. Dal colore molto tenue, giallo paglierino, con riflessi verdolini. I suoi sentori fruttati dalle eleganti note di frutta bianca; spaziano dalla pesca, alla mela, con tocchi di ananas e albicocca. L’equilibrio e l’eleganza caratterizzano le sensazioni al palato, la finezza aromatica lo rende estremamente piacevole; la sapidità e la mineralità invitano a riaccostarsi al bicchiere.

Bianco di San Lorenzo De Gregorio DOC. E’ un Vino bianco siciliano che nasce dall’unione dell’Inzolia con l’incrocio Manzoni. Nasce un bianco sorprendente, delicato ma allo stesso tempo forte, con una precisa identità. Dal colore molto tenue, giallo paglierino, con riflessi verdolini. I suoi sentori fruttati dalle eleganti note di frutta bianca; spaziano dalla pesca, alla mela, con tocchi di ananas e albicocca. L’equilibrio e l’eleganza caratterizzano le sensazioni al palato, la finezza aromatica lo rende estremamente piacevole; la sapidità e la mineralità invitano a riaccostarsi al bicchiere.

Bianco di San Lorenzo De Gregorio DOC

ABBINAMENTI

E’ un vino adatto ad accompagnare antipasti, caldi o freddi e primi piatti della cucina di mare. Si abbina molto bene con pesci bolliti, al forno o alla brace e si può gustare anche con carne bianca . Da servire in calici di media ampiezza, aprendolo al momento, con una temperatura consigliata di 10/12 gradi.

TERRITORIO

Un territorio da sempre vocato a produzioni enologiche e vini di pregio. Terre vulcaniche dove, a memoria degli anziani, da sempre si è coltivata la vite. Trenta ettari, tra vigneti e uliveti, dove di fianco ai vitigni autoctoni, si sono coltivate le varietà internazionali; che hanno trovato in questa terra un habitat naturale.

Bianco di San Lorenzo De Gregorio DOC

Varietà: Inzolia 55% – Incrocio Manzoni 45%

Zona di produzione: Sicilia sud-occidentale, Tenuta di Menfi Contrada Torrenova e Sciacca Contrada Isole Carboj.

Altitudine: da 300 a 50 m s.l.m.

Orografia: Collinare pianeggiante.

Suoli: limoso-argillosi a reazione sub-alcalina con presenza di calcare totale in scarse quantità; ricchi in elementi nutritivi (potassio, magnesio, calcio, ferro, manganese, zinco).

Uve: Incrocio Manzoni / Inzolia

Area: Menfi C/da Torrenova/ Sciacca C/da Isole Carboy

Raccolta: Agosto / Settembre

Età: 15 anni / 20 anni

Metodo: Manuale

Potatura: Guyot

Fermentazione: Acciaio

Densità: 4500 / 4000

Affinamento: 6 mesi

Alcohol: 13,50 % Vol.

Nome Etichetta: Bianco di San Lorenzo De Gregorio DOC

Visualizzazione del risultato

Non ci sono prodotti nel carrello