Vigna di Gabri Donnafugata

 11,50 16,00 Iva inclusa

Vino dal colore giallo paglierino brillante, Vigna di Gabri conferma la sua personalità fine ed elegante. Il naso apre su note floreali e di erbe aromatiche (rosmarino), e si completa con sentori di frutta a polpa bianca fragrante (pesca bianca e susina mirabella). In bocca è persistente, con una perfetta corrispondenza gusto olfattiva, arricchita da una fresca vena minerale.

Cantina: Donnafugata

Zona: Sicilia

Classificazione: DOC

Uve: Ottenuto da Ansonica, in blend con Catarratto, Chardonnay, Sauvignon Blanc e Viognier

Gradazione Alcolica (% vol.): 13.0 / 13.5

Colore: Bianco

Formato (cl.): 75.0

Svuota

Condividi questo prodotto:

Descrizione

Vigna di Gabri Donnafugata. Ottenuto da Ansonica, in blend con Catarratto, Chardonnay, Sauvignon Blanc e Viognier delle tenute di Contessa Entellina PA. Un vino che conferma la sua personalità fine ed elegante e si caratterizza per un bouquet complesso con note floreali e di erbe aromatiche unite a sentori fruttati fragranti.

Vigna di Gabri Donnafugata

Tipo: Bianco – Sicilia Doc

Vigneto

Allevamento e potatura: controspalliera, con pali in legno e fili in acciaio potatura a cordone speronato, lasciando da 6 a 8 gemme per ogni pianta.

Densità impianto: da 4.500 a 6.000 piante per ettaro.

Cantina

Fermentazione: in acciaio, a temperatura controllata.

Affinamento: l’85 % del vino è stato affinato in acciaio mentre il 15% è stato fatto maturare in rovere francese di secondo passaggio, almeno tre mesi in bottiglia prima di essere commercializzato.

Note di degustazione

Descrizione: dal colore giallo paglierino brillante, Vigna di Gabri conferma la sua personalità fine ed elegante. Il naso apre su note floreali e di erbe aromatiche (rosmarino) e si completa con sentori di frutta a polpa bianca fragrante (pesca bianca e susina mirabella). In bocca è persistente, con una perfetta corrispondenza gusto olfattiva, arricchita da una fresca vena minerale.

Longevità: 8-10 anni.

Vivere il vino

Cibo & vino: primi piatti della cucina di mare. Pesce al forno e alla brace, carne bianca salsata, sformati e soufflé. Ideale con il baccalà al pomodoro, le verdure, i funghi porcini arrosto. Servirlo in calici a tulipano di media ampiezza, senza svasatura, di buona altezza, apertura al momento, ottimo a 10–12°C.

Situazioni: alleato ideale per fare colpo, ve lo consigliamo anche in situazioni eleganti e formali.

Arte e vino: “Vigna di Gabri” non è un nome di fantasia, perchè il vino porta il nome di Gabriella Anca Rallo (fondatrice di Donnafugata insieme al marito Giacomo), che lo ha voluto e lo ha cresciuto credendo nel’’avvolgente fragranza dei profumi dell’Ansonica.

Prima annata: 1987.

Informazioni aggiuntive

Peso1.416 kg
ANNO

VIGNA DI GABRI 2014, VIGNA DI GABRI 2016

Non ci sono prodotti nel carrello