In offerta!

La Fuga

 16,30  12,90 Iva inclusa

La Fuga – Chardonnay

Il Vino La Fuga offre un naso piacevolmente fragrante; dove i sentori di frutta a polpa gialla (ananas, pesche e nespole) si fondono agli aromi di macchia mediterranea. La bocca riporta al frutto e si caratterizza per una piacevole freschezza e mineralità.

Cantina: Donnafugata Anno: 2015 Zona: Sicilia – Contessa Entellina -PA Classificazione: DOC Uve: Chardonnay Gradazione Alcolica (% vol.): 13.0 – 13.5 Colore: Giallo paglierino Formato (cl.): 75.0 Nome Etichetta: La Fuga

Cantina: Donnafugata

Anno: 2015

Zona: Sicilia – Contessa Entellina -PA

Classificazione: DOC

Uve: Chardonnay

Gradazione Alcolica (% vol.): 13.0 – 13.5

Colore: Giallo paglierino

Formato (cl.): 75.0

Nome Etichetta: La Fuga

6 disponibili (ordinabile)

Condividi questo prodotto:

Descrizione

La Fuga Donnafugata

La Fuga Donnafugata. Vino di uve Chardonnay. Zona di produzione Sicilia Sud Occidentale – Tenute di Contessa Entellina. La Fuga si presenta come una perfetta interpretazione mediterranea dello Chardonnay; si caratterizza per un bouquet dove gli aromi di frutta a polpa gialla si uniscono ai sentori di macchia mediterranea.

La Fuga Donnafugata. Vino di uve Chardonnay. Zona di produzione Sicilia Sud Occidentale – Tenute di Contessa Entellina. La Fuga si presenta come una perfetta interpretazione mediterranea dello Chardonnay; si caratterizza per un bouquet dove gli aromi di frutta a polpa gialla si uniscono ai sentori di macchia mediterranea.

La Fuga Donnafugata. Vino di uve Chardonnay. Zona di produzione Sicilia Sud Occidentale – Tenute di Contessa Entellina. La Fuga si presenta come una perfetta interpretazione mediterranea dello Chardonnay; si caratterizza per un bouquet dove gli aromi di frutta a polpa gialla si uniscono ai sentori di macchia mediterranea.

La Fuga Donnafugata Vino Chardonnay Sicilia – Tenute di Contessa Entellina

Vigneto

Uve: Chardonnay

Zona: Sicilia – Contessa Entellina – PA

Allevamento e potatura: controspalliera, con pali in legno e fili in acciaio; potatura a cordone speronato, lasciando da 6 a 10 gemme per ogni pianta.

Densità impianto: da 4.500 a 6.000 piante per ettaro.

Rese per ettaro: circa 65 q.li/ha.

Cantina

Fermentazione: in acciaio, a temperatura controllata.

Affinamento: in vasca per alcuni mesi e almeno tre mesi in bottiglia prima di essere commercializzato.

Dati analitici: alcol. 13.30 % vol, acidità totale 5.8 g/l., pH 3.32

La Fuga Donnafugata Chardonnay Sicilia – Tenute di Contessa Entellina

Note di degustazione

Descrizione: La Fuga offre un naso piacevolmente fragrante; dove i sentori di frutta a polpa gialla (ananas, pesche e nespole) si fondono agli aromi di macchia mediterranea. La bocca riporta al frutto e si caratterizza per una piacevole freschezza e mineralità.

Longevità: da godere nell’arco di 5-6 anni.

Vivere il vino

Cibo & vino: perfetto come vino da tutto pasto; può senz’altro abbinarsi con crostacei, primi piatti elaborati e tonno in varie preparazioni. Servirlo in calici slanciati e di buona ampiezza, può essere stappato al momento, ottimo a 10–12°C.

Situazioni: vino molto versatile, dal barbecue tra amici al party più formale.

La Fuga Donnafugata Chardonnay Sicilia – Tenute di Contessa Entellina

Arte e vino: Gabriella Anca Rallo (fondatrice di Donnafugata insieme al marito Giacomo); pensava di “fuggire” e di iniziare una nuova vita, passando dalle lettere alla terra. Gabriella è una donna che non conosce sosta, sempre con il vento fra i capelli. Gabriella ha inventato La Fuga: un’etichetta che esprime non soltanto movimento, ma solarità e terra.

Prima annata: questo vino nasce con la DOC Contessa Entellina nel 1994.

Informazioni aggiuntive

Peso1.416 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Fuga”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non ci sono prodotti nel carrello