In offerta!

Yanir Passito di Pantelleria DOC “Miceli”

 15,00  13,90 Iva inclusa

Un vino che esprime energia nei profumi, nel sapore e nel colore. Energia che può esprimersi semplicemente in calore per dolcezza e per alcolicità ma può anche esprimersi in una combinazione di sensazioni sensoriali più varie ma che insieme esprimono una potente dose di energetica passionalità. E’ quindi energia vitale. Molti vini provenienti da terre del sud hanno questa caratteristica.

Cantina: Miceli

Anno: 2013

Zona: Sicilia

Classificazione: DOC

Uve: Moscato di Alessandria

Gradazione Alcolica (% vol.): 15.0

Formato (cl.): 50.0

2 disponibili (ordinabile)

Condividi questo prodotto:

Descrizione

Yanir Passito di Pantelleria DOC “Miceli”. Vino Liquoroso da Dessert di uve Moscato di Alessandria. Si presenta con un colore ramato con riflessi ramati. Ha un sapore di agrumi con note balsamiche e speziate. Un vino che esprime energia nei profumi, nel sapore e nel colore. Energia che può esprimersi semplicemente in calore per dolcezza e per alcolicità ma può anche esprimersi in una combinazione di sensazioni sensoriali più varie ma che insieme esprimono una potente dose di energetica passionalità. E’ quindi energia vitale. Molti vini provenienti da terre del sud hanno questa caratteristica. Un vino immediatamente consistente, denso, a volte grasso come una zolla umida e scura a volte sfuggente come il terreno sciolto e sabbioso, ma solido comunque, a volte spigoloso, poligonale, a volte sferico e rotondo.

Yanir Passito di Pantelleria DOC “Miceli”. Si presenta con un colore ramato con riflessi ramati. Ha un sapore di agrumi con note balsamiche e speziate.

Descrizione: YANIR, misteriosa divinità punica, racchiude il fascino e le contraddizioni della terra da cui nasce: Pantelleria. Così come il suo mare, ricco, profondo, ammaliante, piacevole e complesso allo stesso tempo.

Temperatura di servizio: 14°C sui formaggi e sul dessert, 16°-18°C come vino da meditazione.

Zona di produzione: Sicilia – Isola di Pantelleria.

Densità d’impianto: 2.500 Piante/ha.

Terreno: Vulcanico.

Vinificazione: Raccolta in cassetta delle uve. Appassimento di parte di esse in stuoie di canna. Macerazione delle uve nel mosto, pigiatura e fermentazione molto lenta. Aggiunta di alcool di vino a fine fermentazione.

Affinamento: In barriques di rovere per 12 mesi.

Gradazione: 15% Vol.

Aspetto visivo: Ramato con riflessi dorati.

Olfatto: Ampio, di agrumi, balsamico, leggermente speziato.

Gusto: Complesso, persistente, pieno, vellutato, fresco .

AZIENDA

La Cantina Miceli nasce negli anni 30 quando il Comandante di Marina Ignazio Miceli smise di ammassare e trasportare, con la sua goletta Jasper vino sfuso siciliano da Castellamare del Golfo in diversi porti italiani e francesi. Mentre aprì una rivendita di vino in via Gagini, nel cuore di Palermo. Negli anni 60, in virtù della competenza, immagine, e passione per il vino il figlio Salvatore e il nipote Ignazio impiegarono queste ultime anche nel vigneto e in cantina iniziando a produrre in proprio.

Oggi la Miceli Aziende Vinicole produce i suoi vini tradizionali con uve pregiate e selezionate ed altri tra i quali Yrnm, Fiammato, Smodato figli di una vocazione innovativa e verità riferimento di mercato nelle proprie Cantine ubicate in Sciacca e Pantelleria.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.416 kg
Non ci sono prodotti nel carrello