Moscato dello Zucco IGT Sicilia “Cusumano”

 29,90 Iva inclusa

Moscato dello Zucco è un vino dolce ricavato da uve zibibbo, uno fra i più antichi vitigni autoctoni della Sicilia che i fratelli Alberto e Diego Cusumano hanno deciso di riproporre.

  • Cantina: Cusumano
  • Anno: 2011
  • Zona: Sicilia
  • Classificazione: IGT
  • Uve: Moscato Bianco 100%
  • Gradazione Alcolica (% vol.): 13.0
  • Colore: Limpido, brillante, cristallino, dal colore dorato
  • Formato (cl.): 50.0

Disponibile su ordinazione

Condividi questo prodotto:

Descrizione

Moscato dello Zucco IGT Sicilia “Cusumano”. Questo vino dolce è il frutto di un’idea che affonda le sue radici nella ricerca sugli antichi vitigni. Si tratta infatti del Moscato dello Zucco, ricavato da uve zibibbo, uno fra i più antichi vitigni autoctoni della Sicilia. L’idea nasce “nel 2000 – racconta Diego – quando vengono impiantati i vigneti. Nel 2007 la prima vendemmia. “La nota testata americana ‘Wine Spectator’ lo ha valutato con ben novantadue punti”. “Uno storico vino da dessert le uve moscato bianco – spiega Diego – sono scelte in vigneto e adagiate in un unico strato in cassette forate. L’appassimento avviene in cantina fino alla riduzione del cinquanta per cento del peso iniziale, e dopo una pressatura molto dolce e una decantazione statica di dodici ore, il mosto prosegue la fermentazione in caratelli di rovere in cui rimane fino alla data di imbottigliamento”.

Moscato dello Zucco IGT Sicilia “Cusumano“. Dolce frutto di un’idea che affonda le sue radici nella ricerca sugli antichi vitigni. 

  • Uve: Moscato Bianco 100 %
  • Zona di produzione: Milioto, Partinico (PA).
  • Esposizione: Sud Età media dei vigneti 8 anni.
  • Allevamento: Guyot a 5000 piante per ettaro.
  • Resa: 65 q di uva per ettaro.
  • Vendemmia: Manuale, nella seconda decade di Settembre.
  • Vinificazione: Le uve di Moscato Bianco sono scelte in vigneto e adagiate in un unico strato in cassette forate da circa 3 kg. L’appassimento avviene in cantina fino alla riduzione del 50% del peso iniziale, e dopo una pressatura molto dolce e una decantazione statica di 12 ore, il mosto prosegue la fermentazione in caratelli di rovere in cui rimane fino all’imbottigliamento.
  • Nome etichetta: Moscato dello Zucco IGT

Palmarés

Moscato dello Zucco IGT 2009 Il Sole, Guida Oro i Vini di Veronelli 2014 Super 3 stelle; Guida oro i Vini di Veronelli 2014 90 punti. Annuario dei migliori vini d’Italia 2014 di Luca Maroni 5 stelle.

Informazioni aggiuntive

Peso1.2 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Moscato dello Zucco IGT Sicilia “Cusumano””

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…

Non ci sono prodotti nel carrello