Eruzione 1614 Pinot Nero Planeta

Le vigne che producono questo vino crescono proprio sopra la colata del vulcano Etna in una piccola parcella di terreno.

  • Cantina: Planeta
  • Zona: Sicilia
  • Classificazione: DOC
  • Uve: 100% Pinot Nero
  • Gradazione Alcolica (% vol.): 14.0
  • Colore: Rosso vivace
  • Formato (cl.): 75.0

Condividi questo prodotto:

Descrizione

Eruzione 1614 Pinot Nero “Planeta”. La storia del Vulcano Etna è costellata da eruzioni che ne hanno plasmato la forma. Leggendaria quella del 1614, durata ben 10 anni, la più lunga in epoca storica: le vigne che producono questo vino crescono proprio sopra questa colata. Una piccola parcella ospita il Pinot Nero che da secoli viene coltivato in zona, seppur marginalmente. Il risultato è una versione assolutamente originale della nobile varietà.

  • Cantina: Planeta
  • Nome etichetta: Eruzione 1614 Pinot Nero
  • Zona: Sicilia
  • Vinificazione: Le uve, raccolte in cassa, sono state selezionate a mano e inviate alla diraspatura, senza essere pigiate. Dopo l’inoculazione fermentarono in tonneaux aperti, intorno ai 22° C, con soffici follature manuali; 12 giorni di permanenza sulle bucce, seguita da pressatura in basket press.
  • Affinamento: 6 mesi in tonneaux di 3° passaggio, successivamente acciaio.
  • Tipo di suolo: I terreni hanno perfetta esposizione e giacitura, neri per le sabbie laviche, e per questo straordinariamente ricchi di minerali; attorno boschi e colate laviche più recenti.
  • Capacità di invecchiamento: da 5 a 10 anni.

Eruzione 1614 Pinot Nero “Planeta”. Le vigne che producono questo vino crescono proprio sopra la colata del vulcano Etna in una piccola parcella di terreno.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Pietra focaia, inchiostro, prugne selvatiche e ciliegie tra i profumi di questa versione molto particolare del Pinot nero.
Tannini vellutati ma reattivi in bocca procurano un rosso vivace, ma gentile ed elegante nello stesso tempo. “Good vibrations”

  • Colore: Rosso vivace
  • Naso: Pietra focaia, inchiostro, prugne selvatiche e ciliegie tra i profumi di questa versione molto particolare del Pinot nero.
  • Palato: Tannini vellutati ma reattivi in bocca procurano un rosso vivace, ma gentile ed elegante nello stesso tempo. “Good vibrations”.

ABBINAMENTO

Quaglia e beccaccia ed altri piatti raffinati a base di cacciagione. Perfetto anche con una fetta di caciocavallo fresco, o accanto ad un sformato di cavolfiori.

  • Casa Planeta: Timballo di capellini ai formaggi.
  • Cucina siciliana: Spaghetti al sugo di cinghiale.
  • Cucina de La Foresteria: Pancia di maiale con mele cotogne e senape selvatica, lampuga glassata con funghi porcini alla griglia e fondo di vitello agrumato al verdello.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.416 kg
ANNO:

Eruzione 1614 Nerello Mascalese 2013, Eruzione 1614 Nerello Mascalese 2016

Ti potrebbe interessare…

Non ci sono prodotti nel carrello