Tancredi Donnafugata IGP 2013

 23,00 Iva inclusa

Vino dal colore rosso intenso, Tancredi  di Donnafugata regala un bouquet piacevolmente fruttato, con sapori Siciliani quali spiccano i frutti di bosco e la prugna, fuse a sentori balsamici e di liquirizia. La bocca complessa ed elegante, si caratterizza per un tannino nobile ed elegante ben bilanciato da una piacevole fragranza.

Cantina: Donnafugata

Anno: 2013

Zona: Sicilia

Classificazione: IGP

Uve: Cabernet Sauvignon, Nero d’Avola, Tannat e altre uve

Gradazione Alcolica (% vol.): 13.64

Colore: Rosso intenso

Formato (cl.): 75.0

Disponibile su ordinazione

Condividi questo prodotto:

Descrizione

Tancredi Donnafugata IGP 2013. Vino rosso siciliano da uve nero d’Avola e Cabernet Sauvignon. Un rosso intenso ma, allo stesso tempo fragrante Tancredi si caratterizza per un bouquet con note di frutta rossa piacevolmente integrati da toni balsamici e di liquirizia.

Tancredi Donnafugata IGP 2013 – Vino rosso siciliano da uve nero d’Avola e Cabernet Sauvignon.

Allevamento e potatura: controspalliera, con pali in legno e fili in acciaio, potatura a cordone speronato, lasciando da 6 a 8 gemme per ogni pianta.

Fermentazione: in acciaio con macerazione sulle bucce per circa 12 giorni alla temperatura di 26-30°C.

Affinamento: a fermentazione malolattica svolta è stato maturato circa 14 mesi in barriques e tonneaux di rovere francese, nuovi e di secondo passaggio, affinamento in bottiglia per circa 24 mesi.

Dati analitici: alcol 13.64 % vol., acidità totale: 6.4 g/l., pH: 3.500

Descrizione: dal colore rosso intenso, Tancredi regala un bouquet piacevolmente fruttato con note di frutta rossa tra cui spiccano i frutti di bosco e la prugna, fuse a sentori balsamici e di liquirizia. La bocca complessa ed elegante, si caratterizza per un tannino nobile ed elegante ben bilanciato da una piacevole fragranza.

Longevità: oltre 10 anni.

Cibo & vino: troverà il suo giusto abbinamento con grandi piatti di carne rossa, arrosto o brasati, e cacciagione. Servito in ampi calici, con larga imboccatura e buona altezza. Ottimo a 18°C.

Situazioni: perfetto sottofondo dei momenti di relax, mentre si legge un libro o si ascolta musica. Lo consigliamo anche per i pranzi di lavoro.

Arte e vino: se vi ricordate di Alain Delon nel famoso film che Visconti trasse da; “Il Gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa questo vino ne rappresenta al meglio l’eleganza e l’ambizione “rivoluzionaria”. L’etichetta rimanda alle cantine di Contessa Entellina ma le pone su una nuvola quasi fossero un miraggio.. “Viaggio a Donnafugata” musicava Nino Rota per Visconti.

Prima annata: 1990.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.416 kg
Non ci sono prodotti nel carrello