Pepita Rosso Sicilia DOC “Di Prima”

 11,00 Iva inclusa

Vino dal colore rosso rubino intenso al naso si sentono i profumi di frutta a bacca rossa e note speziate. In bocca è morbido con tannini leggeri e bilanciati. Si abbina benissimo con risotti, frattaglie di agnello, grigliate di carne sia bianca che rossa.

Cantina: Di Prima

Anno: 2017

Zona: Sicilia – Sambuca di Sicilia (AG)

Classificazione: DOC logo-biologico_30x20 Biologico

Uve: Nero d’Avola e Syrah

Gradazione Alcolica (% vol.): 13.5

Colore: Rosso rubino intenso

Formato (cl.): 75.0

6 disponibili (ordinabile)

Condividi questo prodotto:

Descrizione

Il Pepita Rosso Sicilia DOC “Di Prima” è un Vino Biologico Siciliano, Blend di Nero d’Avola e Syrah. “Erano pepite d’oro gli acini dell’uva… il drago vegliava per proteggerle…” Secondo un’antica leggenda il dio Bacco a protezione della contrada Pepita, mise nella grotta omonima un solerte drago. Dai tralci gli acini gemme dorate rosate di ambra, pepite d’argento distillavano miele e la tua bocca parole più succose del mosto. Erano i giorni del canto della frenesia dell’ebbrezza…

Zona: Sicilia -Sambuca di Sicilia (AG)

Classificazione: DOC logo-biologico_30x20 Biologico

VARIETÀ DELLE UVE: 50% Nero d’Avola – 50% Syrah

LOCALITÀ: Batia – Pepita

ALTIMETRIA DEL VIGNETO: 420 – 520 metri

NUMERO DI CEPPI PER ETTARO: 5600

PRODUZIONE: 70 Quintali per Ha.

TERRENO: mediamente calcareo

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: controspalliera, Guyot-cordone speronato

EPOCA DELLA VENDEMMIA: Nero d’Avola 25-30 Settembre, Syrah 1-5 Settembre

DURATA DELLA MACERAZIONE: 15 giorni sulle bucce

INVECCHIAMENTO: acciaio – barriques

AFFINAMENTO: 12 mesi in bottiglia

GRADO ALCOLICO: 13,5 % vol.

COLORE: rosso rubino intenso.

ODORE: frutta a bacca rossa e note speziate.

SAPORE: morbido con tannini leggeri e bilanciati.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI: risotti, frattaglie di agnello, grigliate di carne sia bianca che rossa.

Pepita Rosso Sicilia DOC “Di Prima”. “Erano pepite d’oro gli acini dell’uva… il drago vegliava per proteggerle…”

AZIENDA

La cultura della vite nella tenuta Di Prima risale a tempi immemorabili. A pochi metri dall’Azienda, infatti, sono stati scoperti dei pigiatoi scavati nella roccia. La vocazione vitivinicola è rimasta nell’antico toponimo “Pepita” che rimanda alla ricchezza del terreno. L’orgoglio di tramandare, attraverso la produzione di grandi vini, storia e cultura accompagna le generazioni della nostra Famiglia…”

VALORI

Nulla nasce dal nulla, c’è una circolarità nella Natura che rimescola antico e nuovo, noi ne facciamo tesoro e ci muoviamo nel solco della tradizione. Non rinneghiamo il passato, ma recuperiamo il sapere dei nostri avi, al quale affianchiamo ricerca e innovazione. Da questo connubio, nascono i nostri vini, ricchi di memoria, ma aperti al futuro.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.416 kg

Ti potrebbe interessare…

Non ci sono prodotti nel carrello