Inserisci il codice Coupon "NATALE=REGALI" in fase di checkout e ricevi il 5% di sconto su tutti i prodotti con una spesa minima di 70 euro

Santagostino Firriato Rosso IGT

Santagostino Firriato Rosso IGT

Santagostino Firriato Rosso IGT

Dalla Tenuta di Baglio Sorìa, dove la brezza di mare arriva a toccare le eleganti geometrie del vigneto, nasce una perla enologica, tra i migliori rossi siciliani per piacevolezza e bevibilità, ricco di frutto e di eleganza, pioniere nell’associazione di uve internazionali e autoctone. Il pluripremiato Santagostino Firriato Rosso IGT , deve la sua celebrità ad un suolo che si presta perfettamente alla maturazione di vini di straordinaria qualità, e all’incontro del Nero D’Avola con il Syrah. Nel palato afferma una classe impareggiabile e si conferma vino dal profilo internazionale: vellutato, morbido e persistente, dai tannini fitti, carezzevoli e gentili.

Santagostino Firriato Rosso IGT

Tipo di terreno: calcareo argilloso
Esposizione: sud – sud/ovest (200 mt. s.l.m.)
Sistema di allevamento: controspalliera con potatura a cordone speronato/Guyot
Piante per ettaro: n° 5.500/6.000
Resa per ettaro: 7.000/7.300 kg
Vendemmia: raccolta manuale. II decade di settembre, Syrah I decade di settembre
Temperatura di fermentazione: 24°-26°C
Periodo di fermentazione: 10 giorni
Vinificazione: tradizionale in rosso in vasche di acciaio inox termocontrollati
Fermentazione malolattica: svolta
Affinamento: 8 mesi in barriques di rovere americano
Affinamento in bottiglia: circa 6 mesi
PH: 3,40 (val.medio)
Acidità totale: 5,96 g/l (val.medio)
I° vendemmia prodotta: 1991
Formati: bottiglia da 75 cl. e 1,5 lt.
Calice consigliato: ballon leggermente panciuto

Santagostino Firriato Rosso IGT

Note di degustazione
Colore: rubino fitto e profondo dalle vivaci tracce violacee;
Olfatto: si presenta con concentrate e ben definite nuance di marasca, frutti di bosco, rabarbaro, chiodi di garofano, erbe aromatiche e prugna, che si avvicendano e intersecano a fascinosi sentori di liquirizia, inchiostro e foglie di tabacco;
Palato: soave, morbido e carezzevole, esibisce la sua grande personalità di impronta fortemente mediterranea coniugando con ammirevole armonia una stoffa potente ed esuberante, straordinario brio gustativo, tannini vellutati e di rara nobiltà;
Caratteristiche: è un vino che ha fatto la storia della moderna enologia siciliana, da sempre apprezzato su tutti i mercati internazionali, complesso e di caratura superiore, di immensa bevibilità e piacevolezza, dal frutto quasi “carnoso”, un fuoriclasse della sua categoria;

Curiosità
Sant’Agostino di Ippona è celebrato come Padre, dottore e santo della Chiesa cattolica e come il massimo pensatore cristiano del primo millennio e uno dei più grandi uomini di tutti i tempi. Ricordato anche come Doctor Gratiae (“Dottore della Grazia”), scrisse innumerevoli opere e lettere, che aiutano a ricostruire il suo pensiero filosofico, la sua fede religiosa e la sua stessa biografia. La sua più celebre opera, le Confessioni, racchiude il percorso di maturazione religiosa che l’ha condotto ad abbandonarsi alla totale obbedienza a Dio. Qui si esplica il pensiero agostiniano dell’incapacità umana all’orientamento nella vita terrena, a cui si può sfuggire solo con l’illuminazione del Padre Eterno e la fede in Lui.

Lascia un commento

Non ci sono prodotti nel carrello