Monte Olimpo Bianco IGT

Monte Olimpo Bianco IGT

Monte Olimpo Bianco IGT

L´introduzione dello Chardonnay in Sicilia, é stata molto sorprendente, perché ha dato origine a dei vini particolarissimi, con propria personalità, distinzione e finezza.

Insolia: Questo vitigno, chiamato Insolia, ´Nzolia, Zolia, Ansolia, a seconda delle zone di coltivazione, é conosciuto fin dai tempi antichi, tanto da essere citato nei canti popolari siciliani.
L´uva con i suoi acini, dalla buccia assai pruinosa, di colore giallo-verde, coriacea e di sapore dolce conferisce al vino profumo e pienezza. Per le sue caratteristiche, ancora oggi, é considerata fra le migliori varietà a clima mediterraneo, occupando un posto importante nel patrimonio viticolo siciliano.

Chardonnay: Si tratta di uno dei più grandi vitigni a bacca bianca del mondo. Nato in Borgogna, è ormai diffuso su quasi tutto il globo ed è così popolare che non ha praticamente sinonimi (tranne Morillon in Stiria). Ha un´incredibile varietà di componenti aromatiche, che emergono in modi diversi a seconda dei terreni e dei climi dove viene coltivato. Anche con rese relativamente alte, riesce a produrre vini di buona qualità. Se si superano, però gli 80 ql./ha, c´è una notevole caduta qualitativa, mentre se si riducono fortemente le rese, si ottengono vini di grandissima caratura. Il suo unico punto debole è nel precoce germogliare, con rischio in zone fredde come Chablis e Champagne, di gelate primaverili. La buccia sottile degli acini può favorire il marciume. E´ fondamentale il momento della vendemmia che, se avanzata, dà vini con acidità troppo bassa. E´ ingrediente essenziale dei migliori spumanti del mondo; ha grandi capacità di invecchiamento.

Monte Olimpo Bianco IGT

Odore: Intenso, ampio, persistente da fruttato.

Sapore: A fiorito, di notevole evouzione nel tempo asciutto, suadente, corposo, di lunga persistenza aromatica.

Allevamento: I vigneti sono allevati a spalliera con una densità di 4500 piante per ettaro
Vendemmia: Raccolta manuale, lo Chardonnay nel mese di agosto, l’Insolia nella seconda decade del mese di settembre.

Abbinamenti gastronomici: Da aperitivo, antipasti, piatti di pesce, carni bianche, formaggi dolci, party wine.

Vinificazione: Criomacerazione delle bucce per 12 ore alla temperatura di 4-5°C, segue la pressatura soffice e fermentazione a temperatura controllata a 18°C. La criomacerazione si effettua in serbatoi di acciaio inox, dove avviene anche l’affinamento sui lieviti, per una migliore struttura del vino. Toni di giallo paglierino, profumo di fruttato intenso, gusto asciutto, suadente, corposo, di lunga persistenza aromatica.

Monte Olimpo Bianco IGT

Lascia un commento

Non ci sono prodotti nel carrello